Twitter, un modo veloce per comunicare. 

Twitter rappresenta indubbiamente un nuovo modo di comunicare, di condividere, di informare ed informarsi, è un servizio totalmente gratuito e abbastanza recente visto che è nato tra il 2006 e il 2007, e come tutti sapete è un Social Network in cui si hanno a disposizione 140 caratteri per messaggio, anzi, per tweet. È riuscito incredibilmente a fare in qualche modo concorrenza al colosso Facebook e questo a parer mio grazie al fatto che si presenta in maniera molto semplice ed intuitiva e la caratteristica dei 140 caratteri a disposizione che può apparire come un limite in realtà conferisce immediatezza di comunicazione, velocità, ovviamente se si applica al meglio una buona capacità di sintesi. La velocità è secondo me la caratteristica più appetibile e utile di questo Social, tutte le notizie vengono riportate in tempo reale bruciando ovviamente sul tempo l'informazione su carta stampata o tg, potremmo in questi casi quasi definirla una nuova forma di giornalismo in tempo reale a cui tutti possono partecipare come per esempio in situazioni di emergenza. Durante le scosse di terremoto o le alluvioni le informazioni utili e le notizie corrono veloce e possono essere ben chiare su Twitter e diventa così un servizio di utilità innegabile. Oltre ai tanti account di informazione che si possono seguire si può rimanere in contatto con chiunque si voglia, che sia per amicizia o per curiosità nel caso per esempio di personaggi dello spettacolo, della musica, dello sport e della moda. Tra i personaggi famosi più seguiti al mondo c'è Katy Perry, nel Gennaio del 2014 è stata la prima a tagliare il traguardo dei 50.000.000 di followers. Sempre nel mese di Gennaio ma dell'anno 2010 invece è stato spedito il primo tweet da un posto davvero... Insolito! Dallo spazio! E a digitarono fu l'astronauta della Nasa Timothy Creamer. Anche il Papa ha il suo account Twitter, anzi, nove account per nove lingue diverse, quello italiano è @Pontifex_it . Il numero totale degli account di Twitter è superiore a 950 milioni (Facebook invece ha superato il miliardo di iscritti) ma da recenti studi pare che solo la metà degli account sia attiva e "cinguetti", questo probabilmente dipende dal fatto che esistano account aperti a mai utilizzati o magari anche aperti solo per seguire canali di informazione o per aver un occhio, un accesso sul mondo virtuale di Twitter. È innegabile che si possa utilizzare questo Social anche solo per puro divertimento, per rimanere in contatto con gli amici, per avere un passatempo interattivo semplice. Personalmente trovo utile e carino Twitter ed è il servizio di Social Netwok che utilizzo maggiormente, le ragioni del suo successo a parer mio? Semplicità, velocità e chiarezza. E voi cosa ne pensate di questo Social? Piccolo sondaggio, utilizzate più Twitter o Facebook? Aspetto le vostre risposte, ciao alla prossima!!

Post in evidenza
Post recenti